Opere Prioritarie Porto di Civitavecchia

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

 

Luogo: Porto di Civitavecchia (RM)

Servizi: Progettazione preliminare parziale, definitiva parziale, Esecutiva parziale delle nuove opere prioritarie (già Strategiche) del Porto di Civitavecchia:

  • Prolungamento Antemurale Colombo
  • Prolungamento Banchina 13
  • Apertura a Sud
  • Viabilità Principale

Committente: ATI MODIMAR S.r.l.– V.A.M.S. Ingegneria S.r.l.– SEACON S.r.l.

Periodo esecuzione: 2014 – in corso


L’Autorità Portuale di Civitavecchia sta da alcuni anni portando avanti un importante piano di ammodernamento e di riqualificazione del sistema Porto che consentirà di conferire allo stesso caratteri di qualità e produttività tali da avere importanti riflessi economici e sociali a valenza regionale e nazionale.
Allo stato attuale sono in fase di progettazione, a diverso livello di definizione, importanti interventi consistenti, nella zona a sud, nell’apertura del Bacino Storico insieme alla realizzazione del Ponte Mobile di Collegamento con l’Antemurale Traianeo e alla riqualificazione delle banchine esistenti. Nel tratto intermedio, nell’ampliamento ed adeguamento di banchine per attività Commerciale e Crocieristica e, nella zona Nord, un’ulteriore estensione del tratto terminale dell’Antemurale Colombo, attualmente in fase di avanzata realizzazione. Completano il quadro importanti interventi sulla viabilità dell’intera area portuale e la realizzazione di canalizzazioni per lo scarico direttamente a mare di acque reflue attualmente riversate nel bacino portuale.
Le opere si inseriscono in un quadro geologico e geotecnico estremamente articolato, qual’è la fascia costiera di Civitavecchia, caratterizzato dalla presenza di recenti complessi sedimentari di età ed origine diversa, sovrapposti al complesso geologico di base costituito dai Flysch del Monti della Tolfa.